Sicurezza sul Lavoro News-"Supporre va bene, ma approfondire è meglio"

Sicurezza sul Lavoro News


  • 06/09/2018

    Inail a Safety Expo 2018

    Anche quest’anno l’Istituto sarà presente alla manifestazione, in programma nel Polo fieristico di Bergamo dal 19 al 20 settembre 2018, attraverso l’organizzazione di sei seminari scientifici che permetteranno il rilascio di crediti formativi per l’aggiornamento professionale delle figure di prevenzione [...]



    Se non indichi gli oneri per la sicurezza aziendale sei escluso dalla gara!

    Consiglio di Stato: inammissibile il ricorso al soccorso istruttorio in caso di mancata indicazione degli oneri per la sicurezza aziendale nell’offerta

    Per le gare indette all’indomani dell’entrata in vigore del Nuovo Codice appalti (dlgs 50/2016) non è possibile ricorrere al soccorso istruttorio in caso di mancata indicazione degli oneri per la sicurezza aziendale, pena l’esclusione dalla gara.

    Con la sentenza n. 815/2018 per la prima volta il Consiglio di Stato espone i limiti al soccorso istruttorio negli appalti pubblici ed in particolare, la questione relativa alla mancata indicazione degli oneri per la sicurezza aziendale nell’offerta economica, a seguito dell’entrata in vigore del Nuovo Codice.

    Ricordiamo, infatti, che l’art. 95, comma 10 del Nuovo Codice appalti, in senso innovativo rispetto al precedente dlgs 163/2006, impone alle imprese l’obbligo di indicare in sede di offerta economica i costi della manodopera e gli oneri aziendali relativi all’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, pena l’esclusione dalla gara.

    Il caso in sentenza

    La sentenza in esame riguarda il ricorso presentato da una società contro la decisione di affidamento di un servizio ad un’impresa a seguito del ricorso indebito al “soccorso istruttorio”.

    Nel dettaglio, l’Amministrazione bandiva una gara informale, ai sensi dell’art. 162 del dlgs 50/2016, per l’affidamento della fornitura di servizi di connettività satellitare, da aggiudicare con il criterio del prezzo più basso; la lettera di invito riportava, inoltre, al proprio interno l’espressa richiesta dell’indicazione degli oneri per la sicurezza aziendale, nonché di attenersi al modello allegato per la presentazione dell’offerta.

    Tuttavia, l’impresa aggiudicataria non aveva indicato tali oneri in misura certa (ossia in euro) bensì in percentuale; pertanto, la stazione appaltante aveva invitato l’impresa a regolarizzare con il soccorso istruttorio tale difformità e, ottenuta la quantificazione degli oneri per la sicurezza, aveva aggiudicato alla stessa l’appalto in questione.

    La seconda in graduatoria proponeva, quindi, ricorso in primo grado, chiedendo l’esclusione dalla gara  dell’impresa aggiudicatrice per non aver rispettato il comma 10 dell’art. 95.

    In prima istanza il TAR Lazio respingeva il ricorso, confermando l’aggiudicazione della gara; la ricorrente proponeva, quindi, ricorso in appello.

    Decisione Consiglio di Stato

    Il Consiglio di Stato con la sentenza 815/2018 ha ribaltato l’esito del giudizio di primo grado: ritiene fondato il motivo di ricorso in quanto la procedura oggetto di contestazione era stata bandita sotto la vigenza del Nuovo Codice appalti.

    In particolare, precisano i giudici di palazzo Spada, per le gare indette sotto la vigenza del Nuovo Codice viene confermato l’orientamento giurisprudenziale che accoglie l’automatismo espulsivo in caso di mancata indicazione degli oneri per la sicurezza aziendali in quanto:

    • per ciò che riguarda l’istituto del soccorso istruttorio, trova applicazione l’articolo 83, comma 9, del nuovo Codice secondo cui:

    le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda possono essere sanate attraverso la procedura di soccorso istruttorio di cui al presente comma. In particolare, in caso di mancanza, incompletezza e di ogni altra irregolarità essenziale degli elementi e del documento di gara unico europeo di cui all’articolo 85, con esclusione di quelle afferenti all’offerta economica e all’offerta tecnica, la stazione appaltante assegna al concorrente un termine, non superiore a dieci giorni, perché siano rese, integrate o regolarizzate le dichiarazioni necessarie, indicandone il contenuto e i soggetti che le devono rendere”.

    • per ciò che attiene l’obbligo di indicare puntualmente l’ammontare degli oneri per la sicurezza cc.dd. ‘interni o aziendali’, trova applicazione l’articolo 95, comma 10, secondo cui:

    •  economica l’operatore deve indicare i propri costi della manodopera e gli oneri aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ad esclusione delle forniture senza posa in opera, dei servizi di natura intellettuale e degli affidamenti ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera a). […]” (disposizione che, superando legislativamente le precedenti incertezze, ha definito che, per le gare indette nella vigenza del nuovo Codice, è necessaria per le imprese concorrenti l’indicazione dei detti oneri).nell’offerta
    •  
    • Nel caso in esame, quindi, la società aggiudicatrice non avrebbe potuto essere ammessa al soccorso istruttorio a causa dell’iniziale mancata indicazione degli oneri per la sicurezza aziendali, sussistendo tale possibilità limitatamente alle gare indette nella vigenza del dlgs. 163/2006, e avrebbe dovuto quindi essere esclusa dalla gara.

    In conclusione, il Consiglio di Stato ritiene che:

    una volta accertato che tale obbligo di indicazione è chiaramente sancito dalla legge, la sua violazione determina conseguenze escludenti a prescindere dal dato che l’esclusione non sia stata testualmente enunciata dagli articoli 83 e 95 del Codice”, dovendosi sempre tenere in considerazione che “l’inadeguata indicazione degli oneri per la sicurezza cc.dd. ‘interni o aziendali’ non lede solo interessi di ordine dichiarativo o documentale, ma si pone ex se in contrasto con i doveri di salvaguardia dei diritti dei lavoratori cui presiedono le previsioni di legge, che impongono di approntare misure e risorse congrue per preservare la loro sicurezza e la loro salute.


    10/08/2018

    Reinserimento lavorativo dei disabili da lavoro, firmato l’accordo operativo territoriale di Savona

    Il documento è stato sottoscritto l’8 agosto nell’ambito del protocollo del 18 aprile tra Regione Liguria, Inail e Anmil. L’obiettivo è l’avvio di una collaborazione per sostenere azioni dirette a favorire la conservazione del posto o l’inserimento in nuova occupazione


    10/08/2018
     

    I rischi legati al microclima negli ambienti di lavoro al centro di una nuova pubblicazione Inail

    L’opuscolo, realizzato dalla Direzione regionale Campania, analizza tutti gli effetti, dal discomfort al danno alla salute, sui lavoratori esposti al caldo e al freddo, fornendo una sintesi delle disposizioni normative e dei metodi utili a misurare i parametri climatici e a trovare soluzioni adeguate


    30/07/2018
     

    Lavori elettrici in bassa tensione, nuova pubblicazione Inail

    Il volume parte dalla presentazione del quadro normativo per esaminare i profili di rischio per lo specifico settore di attività e fornire indicazioni sulle misure di prevenzione e protezione da adottare


    27/07/2018
     

    OiRA, pubblicata la circolare applicativa per la valutazione dei rischi nelle attività di ufficio

    Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Inail forniscono indicazioni dettagliate sulle modalità di utilizzo e sulle funzionalità del nuovo strumento Eu-Osha a disposizione delle imprese per valutare i rischi e individuare le opportune misure di prevenzione e protezione nelle attività di ufficio


    27/07/2018

    Avellino, presentato il report conclusivo del progetto "Facilitare la gestione della sicurezza nelle micro e piccole aziende”

    Al centro dell'iniziativa un ausilio che consente alle aziende di monitorare le azioni necessarie a garantire la salute e sicurezza dei lavoratori in accordo col Documento di valutazione dei rischi


    19/07/2018

    Piano strategico per il consolidamento e il miglioramento delle attività a tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori

    Il 17 luglio 2018 la Regione Veneto ha sottoscritto il Piano strategico 2018-2020 per la sicurezza sul lavoro con Inail, Ispettorato del Lavoro Vigili del Fuoco, Anci, Sindacati e Associazioni di Categoria

    13/07/2018

    Bando Isi 2017, gli appuntamenti della DR Sardegna

    Il 19, 20 e 23 luglio la direzione regionale Inail Sardegna incontrerà le aziende che hanno superato la fase del click day del 14 giugno 2018



    03/07/2018

    Un nuovo servizio al centro protesi Inail: apre lo sportello mobile Inps

    Pensato per i degenti in trattamento protesico-riabilitativo, dal 3 luglio sarà operativo il primo martedì del mese



    02/07/2018

    Pubblicato il nuovo Bando Bric 2018 per l’affidamento di ricerche in collaborazione

    La scadenza per inviare le proposte progettuali di durata biennale è fissata al 3 agosto prossimo. Reinserimento lavorativo, tutela assicurativa e prevenzione gli ambiti in cui sviluppare le proposte di ricerca in linea con il vigente Piano triennale di attività della ricerca. Per il 2018 stanziati oltre [...]



    27/06/2018

    Nel 2017 stabile il numero degli infortuni denunciati, in calo le morti sul lavoro

    La Relazione annuale Inail presentata a Montecitorio dal presidente Massimo De Felice: gli infortuni riconosciuti sul lavoro sono stati poco meno di 417mila, di cui circa il 19% con mezzo di trasporto o in itinere. La mano robotica “Hannes” tra i risultati più significativi ottenuti sul fronte della [...]

    27/06/2018

    Nuova certificazione di qualità per il Centro Protesi Inail di Budrio e per la filiale di Roma

    Le due strutture sono le prime in Inail ad ottenere la certificazione di qualità Iso 9001 - Vision 2015



    27/06/2018

    Servizi online, dal primo luglio sul portale Inail arriva l'Assistente virtuale

    Il nuovo canale di assistenza e informazione all’utenza, presente nella pagina di autenticazione, semplificherà l’esperienza di navigazione rispondendo alle domande che gli sono poste in linguaggio naturale

    22/06/2018

    Parte il progetto Arles: più sicurezza in cantiere grazie ai rappresentanti dei lavoratori

    Si è svolto il 18 giugno presso l’Auditorium della Direzione generale dell’Inail l’evento di lancio del progetto di prevenzione che punta a ottimizzare le funzioni svolte da Rls e Rlst attraverso l’uso di applicazioni mobili e altri strumenti utili allo scambio di esperienze e informazioni



    21/06/2018

    Torna Inform@zione, il concorso nazionale dei prodotti per la formazione alla salute e alla sicurezza sul lavoro

    Giunta all’XI edizione, la rassegna biennale promossa dall’Inail, l’Ausl di Modena e l’assessorato alle Politiche per la Salute della Regione Emilia Romagna punta a diffondere la cultura della prevenzione. Scade il 20 luglio il termine per partecipare

    19/06/2018

    A Trento il convegno "Salute, ambiente e competitività: il ruolo della chimica"

    Si terrà a Trento il 22 giugno il convegno sui regolamenti europei Reach e Clp, che impongono controlli per la tutela della salute e dell’ambiente. Un’occasione per promuovere la campagna europea EU-OSHA 2018-2019 sulla sicurezza negli ambienti lavorativi in presenza di sostanze pericolose

    14/06/2018

    Bando Isi 2017, nel “click day” per l’assegnazione dei fondi presentati più di 16mila progetti

    Conclusa regolarmente la procedura per accedere agli oltre 249 milioni di euro a fondo perduto messi a disposizione dall’Inail per contribuire alla realizzazione di interventi per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro. Gli incentivi saranno assegnati fino a esaurimento, secondo [...]

    14/06/2018

    “Prevenzione 2020”, a Bologna il terzo evento di lancio del progetto sullo sviluppo di una cultura partecipata della sicurezza

    In programma il 14 giugno, dopo le iniziative di Salerno e Firenze, il seminario illustra il piano di lavoro finalizzato a migliorare la professionalità dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls e Rlst) secondo le Linee di indirizzo della Direzione centrale prevenzione dell’Inail



    13/06/2018

    Sicurezza in agricoltura, potenziare la formazione dei rappresentanti per la sicurezza

    Anche l’Inail sarà presente al Congresso nazionale di igiene industriale e ambientale di Torino, dove il 14 giugno saranno illustrati i contenuti del progetto per la promozione della salute e della prevenzione nel settore agricolo

    12/06/2018

    Sicurezza e lavoro nella filiera del tabacco

    Un convegno a Città di Castello per approfondire la tematica e tracciare le prospettive per il futuro della tabacchicoltura nell’Alta Valle del Tevere

    11/06/2018

    Alimentazione, tutela della gravidanza, responsabilità sociale delle imprese: i temi degli ultimi factsheet pubblicati dall’Inail

    Nell’area “Comunicazione” del sito istituzionale sono disponibili i documenti pubblicati dal Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale (Dimeila). Dal settore ricerca dell’Istituto, un utile aggiornamento informativo per imprese e lavoratori

    01/06/2018

    Bando Isi 2017, sul sito Inail inseriti più di 17mila progetti

    Terminata la prima fase della procedura per l’assegnazione dei 249 milioni di euro di incentivi a fondo perduto per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro. Le date di apertura e chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande saranno comunicate a partire dal [...]

    01/06/2018

    OiRA, approvato il decreto per il “tool” di valutazione dei rischi nelle attività di ufficio

    Con il via libera da parte della Commissione consultiva permanente e con il decreto attuativo del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali del 23 maggio scorso, è operativo anche in Italia il software Eu-Osha per guidare i datori di lavoro nella valutazione dei rischi e nell’individuazione delle [...]

    30/05/2018

    Dall’Inail 35 milioni di euro a fondo perduto per le micro e piccole imprese agricole

    L’introduzione di un quinto asse di finanziamento, per sostenere l’acquisto di nuovi macchinari caratterizzati da soluzioni innovative per la riduzione delle emissioni inquinanti, del livello di rumorosità o del rischio infortunistico, è una delle novità del bando Isi 2017

    29/05/2018

    Dalla prevenzione alla ricerca, il “nuovo Inail” in vetrina al Forum PA

    Il reticolo virtuoso di sinergie e interrelazioni tra le attività dell’ente ha fatto da filo conduttore tra i vari eventi organizzati nella giornata conclusiva del 29esimo Salone italiano della pubblica amministrazione. Premiati il progetto dell’Istituto per l’applicazione dell’intelligenza artificiale [...]



    25/05/2018

    Salute e sicurezza sul lavoro, online i risultati del bando Inail per la formazione

    Finanziata con più di 14,5 milioni di euro dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, l'iniziativa ha l'obiettivo di promuovere una campagna nazionale, destinata alle micro, piccole e medie imprese, per rafforzare l’attività formativa in materia di salute e sicurezza



    24/05/2018

    Bando Isi 2017, per le micro e piccole imprese del legno e della ceramica stanziati 10 milioni di euro

    Per sostenere le tipologie di intervento che rientrano nel quarto asse di finanziamento, finalizzate alla riduzione del rischio infortunistico meccanico e da polveri, il contributo a fondo perduto dell’Inail può arrivare fino a un massimo di 50mila euro per ciascun progetto



    01/05/2018

    Primo maggio, all’Inail l’omaggio del presidente Mattarella alle vittime del lavoro

    La tradizionale commemorazione si è svolta questa mattina a Roma, nel piazzale antistante la direzione generale. Il Capo dello Stato, accolto dal presidente dell’Istituto, Massimo De Felice, dal direttore generale, Giuseppe Lucibello, dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e dall’assessore al lavoro [...]


    30/04/2018

  • "Sicurezza. Sulla strada giusta"

    Il seminario si terrà a Bari, il prossimo 3 maggio, presso l’Aula magna del Centro polifunzionale della Polizia di Stato in Via Nicola Cacudi


    30/04/2018

  • Dal 3 al 31 maggio torna il Festival internazionale delle abilità differenti

    La manifestazione, organizzata dalla cooperativa sociale Nazareno di Carpi con il patrocinio dell’Inail, punta a far conoscere come l’eccellenza sia possibile anche nella differenza, offrendo la possibilità di incontrare artisti che non si sono fermati di fronte ai propri limiti

  • 27/04/2018

    Primo maggio, all’Inail la commemorazione delle vittime del lavoro con il presidente Mattarella

    A Roma la cerimonia alla presenza dei vertici dell’Istituto e di rappresentanti delle istituzioni. Il Capo dello Stato deporrà una corona di fiori davanti al monumento che ricorda gli operai che persero la vita nella realizzazione del traforo del San Gottardo, collocato all’ingresso della direzione generale [...]

  • 27/04/2018

    Si inaugura il 3 maggio la mostra fotografica “Ottant’anni di EUR, visioni differenti”

    L’appuntamento per la presentazione della rassegna è fissato alle 12,30 presso il salone espositivo dell’Archivio Centrale dello Stato. Pubblicato dall’Inail il volume fotografico con le opere di Carlo D’Orta

  • 26/04/2018

    “Prevenzione alimentare al lavoro”, le valutazioni preliminari sui risultati dei questionari

    Mercoledì 9 maggio alle 10, presso l’Auditorium della sede centrale dell’Inail, si terrà il seminario di presentazione dei dati ottenuti dalla prima analisi dei questionari del progetto promosso dalla Direzione centrale prevenzione in sinergia con altre strutture interne per analizzare le abitudini alimentari [...]

  • 24/04/2018

    Dal bando Isi 2017 cento milioni per i progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi

    Il primo dei primi cinque assi di finanziamento previsti è dedicato alle iniziative promosse dalle imprese che affrontano i rischi chimici, biologici e sismici, i pericoli legati alle vibrazioni meccaniche, al rumore, alle cadute dall’alto e i rischi infortunistici-meccanici. Il contributo a fondo perduto [...]

  • 20/04/2018

    A Genova il convegno di CAS.SA.COLF per il supporto al welfare familiare

    All'incontro hanno partecipato addetti ai servizi di assistenza familiare, avvocati, assistenti sociali, docenti formatori, dottori commercialisti e consulenti del lavoro

  • 20/04/2018

    Presentato a Milano il bando Isi 2017

    Inail Direzione regionale Lombardia ha illustrato le misure previste dall'Istituto che mette a disposizione 249.406.358 euro, a titolo di contributo a fondo perduto, per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

  • 20/04/2018

    A Siracusa un convegno sulle eccellenze siciliane della pubblica amministrazione

    l’Aula magna del Liceo O.M. Corbino della città di Siracusa ha ospitato venerdì 13 aprile il convegno regionale dell’associazione italiana formatori

  • 19/04/2018

    Al via la procedura per l’assegnazione dei 249 milioni di euro del bando Isi 2017

    È l’ottava edizione dell’iniziativa che dal 2010 ha visto l’Inail stanziare 1,8 miliardi per sostenere progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Le domande possono essere inserite sul portale dell’Istituto fino alle ore 18 del 31 maggio

  • 19/04/2018

    Sicurezza sul lavoro: dall’Inail oltre 4 milioni di euro per le imprese umbre

    Si è tenuta a Perugia la tappa regionale del “Road show”, mirato a promuovere gli strumenti a sostegno dei datori di lavoro in campo prevenzionale e di reinserimento lavorativo

  • 18/04/2018

    Reinserimento dei disabili da lavoro, protocollo d’intesa tra Regione Liguria, Inail e Anmil

    L’obiettivo è la promozione di azioni dirette all’inserimento lavorativo degli infortunati, sul modello del servizio in rete Integra, attivo da un decennio in provincia di Genova

  • 18/04/2018

    Prevenzione, firmato al Salone del Mobile di Milano il protocollo d’intesa tra Inail e FederlegnoArredo

    L’elaborazione di linee di indirizzo per la gestione della sicurezza, la produzione di materiali di documentazione per le figure professionali coinvolte e la progettazione di iniziative di formazione per lavoratori e studenti in alternanza tra gli obiettivi dell’accordo, che punta alla diffusione della [...]

  • 18/04/2018

    Il 23 aprile giornata di chiusura del progetto per la promozione della sicurezza negli istituti tecnici ad indirizzo “costruzioni, ambiente e territorio”

    A conclusione del secondo triennio (2015-2018) è in programma, presso il Palazzo della Gran Guardia di Verona, una giornata di confronto sul tema della sicurezza sul lavoro

  • 18/04/2018

    "La giornata della sicurezza" a Orvieto

    L’iniziativa è mirata a promuovere prevenzione e sicurezza sul lavoro, in particolare tra le giovani generazioni

  • 17/04/2018

    Dal 18 al 21 aprile l’Inail a Exposanità 2018

    Malattie professionali, reinserimento lavorativo degli infortunati, refertazioni radiologiche e innovazioni per protesi e riabilitazione al centro della partecipazione dell’Istituto alla più importante manifestazione del settore sanitario in Italia, in programma alla Fiera di Bologna

  • 17/04/2018

    Genova, prorogata di un mese la scadenza del bando per le aziende virtuose

    Il nuovo termine per partecipare all’indagine conoscitiva sui progetti delle imprese liguri tesi a migliorare il benessere di lavoratrici e lavoratori è fissato al 15 maggio

  • 17/04/2018

    Ricerca, robot e innovazione al centro della 12esima edizione della RomeCup

    Dai primi umanoidi in grado di operare sott’acqua alle performance degli atleti bionici e alle protesi sensibili degli arti, tanti i temi affrontati nel corso della manifestazione promossa dalla Fondazione Mondo Digitale, con il patrocinio dell’Inail. Ieri l’inaugurazione al Campus Bio-Medico alla presenza [...]

  • 17/04/2018

    A Ferrara un seminario sulla sicurezza di studenti e lavoratori all’estero

    Il corso, realizzato in collaborazione con l'Inail, affronta il tema della gestione logistica del trasferimento degli operatori fuori dall’Italia e del rischio geopolitico che si integra alla valutazione dei rischi di viaggio, di salute e di sicurezza nella vita e nel lavoro



05/04/2018

Reinserire le persone con disabilità da lavoro in una nuova occupazione: al via la campagna di comunicazione Inail

Obiettivo dell’iniziativa è promuovere le misure previste, in via sperimentale, dalla circolare 30/2017. Con un testimonial d’eccezione: l’atleta paralimpico Oney Tapia, interprete [...]



11/04/2018

05/04/2018

Il 29 aprile la seconda "Marcia nazionale per la sicurezza sul lavoro"




30/03/2018



28/03/2018

Al Centro Protesi Inail parte il nuovo servizio di mediazione linguistico-culturale




26/03/2018

Nelle aziende certificate calano frequenza (-16%) e gravità (-40%) degli infortuni




23/03/2018

Reinserimento e integrazione lavorativa, a Torino presentati i nuovi servizi Inail




22/03/2018

Eccellenza nella formazione, l’Inail si aggiudica il premio Adriano Olivetti


info@labirintoambientale.it