UN 3291-"Supporre va bene, ma approfondire è meglio"

UN 3291

 
Materia   RIFIUTI OSPEDALIERI, NON SPECIFICATI, N.A.S. o RIFIUTI (BIO)MEDICALI, N.A.S. o RIFIUTI MEDICALI REGOLAMENTATI, N.A.S.
Numero ONU   3291
Numero di pericolo   606
Etichetta ADR   6.2
Classe ADR   6.2
Codice di classificazione   I3
Gruppo di imballaggio   II
ERIC   6-12
Informazioni Gestione Emergenze
MATERIA INFETTANTE

1. Caratteristiche.
  • Pericoloso per la pelle, per gli occhi e per le vie respiratorie
  • Pericolo biologico - Infettante per l'uomo e/o per gli animali. Grave rischio di contaminazione del suolo e delle acque
  • Punto di infiammabilità maggiore di 60°C o non infiammabile

2. Pericoli.
  • Il riscaldamento del contenitore(i) può provocare aumento della pressione con rischio di scoppio

3. Protezione Individuale.
  • Indumento protettivo completo per prodotti chimici
  • Autorespiratore
  • Indumento completo a tenuta di gas per interventi in prossimità della sostanza o di vapori

4. Interventi.
  4.1 Generalità.
  • Tenersi sopravento. Indossare i dispositivi di protezione individuale prima di entrare nell'area del pericolo
  • Limitare al massimo il numero degli operatori dei servizi di soccorso nell'area del pericolo
  • Persone e animali che potrebbero essere stati contaminati devono essere tenuti in isolamento in attesa di accertamento medico/veterinario

  4.2 Perdite.
  • Fermare le perdite se possibile
  • Contenere le perdite con ogni mezzo disponibile
  • Assorbire il liquido con sabbia o terra o con altro materiale idoneo
  • Se la materia è entrata in un corso d'acqua o in una fogna, informare l'Autorità Competente

  4.3 Incendio (con riferimento al carico).
  • Lasciare bruciare i contenitori squarciati. Evitare la propagazione dell'incendio con acqua nebulizzata
  • Fare il minimo uso di estinguenti e contenerne il rilascio
  • Rimuovere i contenitori non danneggiati dall'esposizione al calore radiante

5. Primo Soccorso.
  • Se la materia ha colpito gli occhi, lavarli con acqua per almeno 15 minuti e rivolgersi immediatamente a un medico
  • Togliere immediatamente gli indumenti contaminati e bagnare la pelle contaminata con molta acqua
  • Le persone che sono venute a contatto con la materia o hanno inalato i fumi devono rivolgersi immediatamente a un medico e fornirgli tutte le informazioni disponibili sul prodotto
  • Gli interventi di primo soccorso devono essere effettuati soltanto da operatori indossanti adeguati dispositivi di protezione individuale
  • Evitare la respirazione bocca a bocca. Usare sistemi alternativi, con preferenza per gli apparecchi ad insufflazione di ossigeno o aria compressa

6. Precauzioni essenziali per il recupero del prodotto.
  • Recuperare il prodotto fuoriuscito in contenitore ermeticamente sigillato

7. Precauzioni dopo l'intervento.
  7.1 Rimozione degli indumenti.
  • Consultare un esperto sulle procedure di decontaminazione

  7.2 Bonifica dell'equipaggiamento.
  • Consultare un esperto prima della rimozione dal luogo dell'incidente
info@labirintoambientale.it