Recupero e riciclo del Vetro-Labirinto Ambientale

Recupero Vetro

La storia racconta che i più grandi progetti per salvare il mondo
sono normali conseguenze di catastrofi annunciate.
Il vetro è un materiale definito "pulito" perché non è prodotto con sostanze inquinanti, può essere facilmente riutilizzato e molte volte riciclato.
E ′ costituito da sabbia, soda e calcare, fusi insieme a temperature elevatissime.

Rifiuti di vetro

Raccolta di vetro: Bottiglie di vetro, vasetti in vetro, vetri rotti.

Riciclare il vetro significa raccoglierlo separatamente, frantumarlo e rimescolarlo con altra sabbia soda e calcare, fondendolo a temperature molto inferiori rispetto a quelle necessarie con il materiale vergine.

Il vetro in un impianto di termovalorizzazione non brucia e pertanto non sprigiona energia.
Il vetro gettato nell'ambiente ci rimane millenni.
Riciclare il vetro vuol dire risparmiare risorse, perché si riduce l'estrazione di materie prime, e risparmiare energia, perché la temperatura di fusione del vetro è più bassa rispetto a quella occorrente per la fusione delle materie prime.

Coreve è il Consorzio nazionale responsabile del riciclo e del recupero dei rifiuti d’imballaggio in vetro prodotti sul territorio nazionale. Fanno parte del Consorzio tutte le imprese produttrici d’imballaggi in vetro e gli importatori, sia imbottigliatori che grossisti.  Il Consorzio razionalizza, organizza, gestisce e promuove il ritiro dei rifiuti d’imballaggio in vetro, provenienti dalla raccolta differenziata effettuata dal servizio pubblico, garantendone l’avvio a riciclo. www.coreve.it

 

   
   
 

 © Copyright LabirintoAmbientale - All Rights Reserved - Piero 2010-2022


Chat on WhatsApp


PARTNERS

EMMEOFFICE di Gianluca Concas WinWaste Gruppo AmelioSocietą Sarda RMP Sarda RMP Ditta Muceli Nino Trituratori Frieco GRUPPO FIR Novambiente

Recupera GroupRe del GuantoApplicazione per rifiuti specialiStudio Alessandro ZuccoTechno Cappe Waste Managerlogo_Lamafer

Modulo contatti fotovoltaico